Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Stimmann Hans

La townhouse berlinese

Un esperimento psicologico

di Stimmann Hans

editore: Edizioni Libreria Cortina Milano

pagine: 144

A cura di Silvia Malcovati, Michele Caja Dopo la caduta del Muro nel 1989, i progettisti e gli architetti ancora una volta si sono chiesti se la società dei primi anni del ventunesimo secolo si fosse arenata tra i frammenti del junk space, in architetture di conglomerazione episodica, o se non ci fosse, forse, una possibilità per continuare a sviluppare la cultura secolare della città europea, con il suo ampio spettro di tipologie abitative e di complesse relazioni di proprietà, al fine di preservare la città come era stata per secoli: un luogo di innovazione, ma comunque ancorato nella tradizione. L'autore Hans Stimmann è architetto urbanista. Come Senatsbaudirektor di Berlino dal 1991 al 1996 e dal 1999 al 2006 è stato responsabile dei piani per la ricostruzione critica della città. Dal 2008 è Professore Onorario di Progettazione Urbana alla TU Dortmund.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento